Lego Wiki
Advertisement

Exo-Force.png

EXO-FORCE™ era un tema ispirato a storie di manga e anime giapponesi come Mobile Suit Gundam e Robotech. Il tema e i suoi set erano basati su enormi mech da combattimento conosciuti come macchine da battaglia pilotate dagli umani contro i robot, composti dai Devastatori, dai droni di ferro e dal loro capo Meca One, che posseggono essi stessi una macchina da combattimento, con l'intento di dominare completamente. della montagna in cui vivono, montagna Sentai. Ciò che giaceva sul fondo della montagna non fu mai rivelato. Ciò che giaceva sul fondo della montagna non fu mai rivelato. Il tema è durato due anni e mezzo, come è stato introdotto nella primavera del 2006 e successivamente interrotto nell'estate del 2008. Il titolo provvisorio della serie era Battlepeak. C'era una serie di libri basata sui set.

Storia

La storia del 2006 è basata sulla Fortezza di Sentai, i suoi abitanti umani e i robot che li stanno attaccando. I robot, originariamente creati come meccanici lavoratori delle miniere, avevano, sotto la guida di Meca One, sollevati contro i loro creatori nel tentativo di conquistare il dominio su di loro, la ribellione dei robot. L'umanità è stata difesa dall'EXO-FORCE, una squadra dei quattro piloti della macchina da battaglia Hikaru, Takeshi, Ryo, e Ha-Ya-To, il loro leader è Sensei Keiken, che ha svolto un ruolo importante nella costruzione dei robot nel primo posto. Alla fine dell'arco narrativo del 2006, tre degli umani, Takeshi, Hikaru e Ryo, vengono inviati per trovare la leggendaria città d'oro. Successivamente, Sensei Keiken, Ha-Ya-To e gli altri umani si recano in città. Alla fine dell'arco narrativo del 2007, il leader umano Sensei Keiken viene catturato dai robot. Il team si imbarca in una missione nella giungla profonda ai piedi della montagna per trovarlo, lasciando Hitomi a capo della città d'oro. Alla fine, la loro missione ha successo, Keiken viene salvato dai robot. Tuttavia, rimane sconosciuto se i robot potrebbero essere completamente sconfitti, dal momento che la serie è stata quindi interrotta.

Caratteristiche speciali

Nucleo di potenza: I set del 2006 erano caratterizzati da nuclei di potenza, un mattone illuminato situato da qualche parte nel chase del mech e collegato a una delle armi da uno speciale cavo a fibre ottiche. Questo è stato usato per "potenziare" (la frase chiave di EXO-FORCE) le macchine da battaglia e le armi ad essa collegate. Tutti i set del 2006 includevano un core di potenza, con l'eccezione di alcuni set più piccoli, 7708 Uplink e 7711 Sentry.

Exo-Codes: Nel 2007 in poi, i core di potenza sono stati interrotti e "exo-code" sono stati inclusi in ogni set. Questi codici potrebbero essere inseriti in LEGO.com per sbloccare download e ulteriori informazioni sui set. I codici del 2007 sono stati stampati direttamente su tessere 2x1 piatte e incorporati nella build della set. I codici del 2008 erano stampati su adesivi che potevano essere applicati a diversi tipi di mattoni in diversi set.

Minifigure

Exf006.jpg
Hikaru (2006)Takeshi (2006)Ryo (2006)Ha-Ya-To (2006)Tank GunnerHitomiSensei KeikenIron DroneDevastatorDevastator (verde)Devastator (rosso)Devastator (blu)Meca OneHikaru (2007)Takeshi (2007)Ryo (2007)Ha-Ya-To (2007)Hikaru (2008)Takeshi (2008)Ryo (2008)Ha-Ya-To (2008)Scheletro

Galleria

Advertisement