FANDOM


8900 Reidak è un set della serie BIONICLE® uscito nel marzo 2006 in Italia.

Descrizione LEGO.com

Questa è una descrizione di LEGO.com.

Il brutale esecutore!

Il più forte del Piraka, Reidak vive per la distruzione. Il suo potere di adattarsi dopo ogni sconfitta lo rende praticamente inarrestabile! La sua visione a infrarossi e termografica gli consente di rintracciare i suoi nemici in modo che possa mandarli alla sconfitta schiacciante. La sua combinazione trapano e sega circolare può trasformare terreno solido in sabbie mobili!

www.BIONICLE.com

Descrizione del prodotto

Noto cacciatore di Matoran, incredibilmente forte e dotato di grande resistenza, Reidak usa i suoi poteri per costruire trappole sotterraneo in cui far precipitare le sue ignare vittime.

Galleria

Biografia su BIONICLEsector01

Primi anni di vita

Reidak viveva su una piccola isola al largo della costa di Zakaz. Tuttavia, è impegnato in una discussione con uno degli esecutori ordine, che ha intensificato in una serie di controversie che si tramutò in una guerra sull'isola, in gran parte distrutte, con conseguente e tutti gli abitanti tranne se stesso e in fuga. Un gruppo di cacciatori scuri lo trovato da sola sull'isola rovinata e reclutato nella loro organizzazione.

I cacciatori di scuri

Come parte dei cacciatori scuri, Reidak è stato selezionato per svolgere una serie di missioni "smash e afferrare", con l'accento sulla "smash". Successivamente, Reidak unì con quattro altri Piraka il futuro in una rivolta contro quello ombreggiato, ma fallì miseramente. Inoltre venne assegnato per aiutare Vezok e Avak scatena il drago di Kanohi su Metru Nui. Ha aiutato Vezok a sciogliere il ghiaccio intorno al drago di liberarlo, poi lasciato per aspettare fuori la distruzione. Tornò con i suoi compagni per cercare di fare un patto con Turaga Dume per eliminare il drago di Kanohi, in cambio i cacciatori scuri essendo permessi di costruire una base di ci. Dume rifiutò e Lhikan e Nidhiki li spinse. Circa 250 anni prima dell'arrivo del Toa Inika su Voya Nui, fu messo di guardia su un'antica fortezza di fratellanza dei Makuta con l'ordine di annientare ogni essere vivente che ha visto. La fortezza venne presa d'assalto dai servi di fratellanza dei Makuta, che alla fine lo cattura. Prima è stato rilevato, scappò la fortezza.

Piraka

Alla fine, Zaktan convinto Reidak a unire il Piraka e raid Mangaia. I cacciatori scuro sei canaglia ha trovato il corpo schiacciato di Teridax e scoperto che era solo vuota armatura. Reidak ha sostenuto la Kraahkan, ma la maschera lo colpì con energia oscura, gettandolo contro un muro. Lui continuava a prendere la maschera, ma esso continuamente pugni lui con energia fino a quando ha lasciato andare e gettato la maschera in mare d'argento. Dopo la creazione accidentale di Vezon mediante uso di Hakann del germoglio ha trovato, Reidak e l'altro Piraka tutti improvvisamente è venuta a conoscenza dell'esistenza della maschera della vita e ha deciso di andare dopo di esso, come essi sono stati inconsapevolmente influenzati da Teridax che era presente in forma gassosa. Erano ambushed dal Mana Ko ma fuggì sull'isola di cui sopra. Mentre era lì, Zaktan proposto l'idea di convincere i Matoran dell'isola con la Maschera della Vita che erano Toa che sono venuti per aiutare dopo aver trovato i sei Toa contenitori utilizzati dalla Toa Mata. Anche se scettico, Reidak acconsentì al piano.

Più tardi, il Piraka viaggiato a Voya Nui in contenitori in cerca il Ignika. Al suo arrivo su Voya Nui, Reidak e l'altro Piraka masqueraded come Toa a conquistare la fiducia dei Matoran che vi abitano. Il Piraka quindi impostarla i Matoran di lavorare drenante la lava da Monte sabbia sotto il quale credevano che era il Ignika e costruire una fortezza per il Piraka. Reidak unisce agli altri nell'asservire la maggioranza della popolazione Matoran con sfere di Zamor riempiti con Antidermis.

Quando i Toa Nuva arrivati per trovare il Ignika e salvare l'universo, Reidak fu il primo a impegnarsi in combattimento, invece di informare l'altro Piraka e gestione temporanea di un'imboscata. Durante la battaglia, Reidak uno dei katana aria di Lewa spezzato a metà sopra il ginocchio. Dopo che il resto del Piraka si unì alla battaglia, il Toa Nuva furono facilmente sconfitti e loro strumenti e maschere sono state saccheggiate. Zaktan ordinato che i Toa dovevano essere gettato nel vulcano, quindi Reidak aiutato Hakann, Vezok, Thok, e Avak trasportare i Toa inconscio al loro destino.

Sulla strada, Reidak lamentato di dover portare due Toa su per il pendio, mentre Zaktan alloggiato presso la roccaforte. Tahu si svegliò mentre trasportato dagli Reidak, ma prima che potesse fare qualsiasi cosa, il vulcano ha iniziato a eruttare e il Piraka fuggì, lasciando i Toa indebolito. Dopo si raggrupparono i Toa, hanno deciso di attaccare la roccaforte. Lewa ingannato l'apertura della porta di Reidak e spinse il Piraka nella fortezza. Reidak andato a ottenere alcune sfere di Zamor per l'uso su Toa, ma trovato che una battaglia già stava succedendo all'interno della roccaforte.

Thok e Avak combattuto Brutaka con Hakann guardando, mentre Zaktan fu imprigionato all'interno di un cubo di energia risonante creato da Avak. Reidak snuck dietro Hakann e lo gettò a Avak, scaraventandolo inconscio e involontariamente rilasciando Zaktan dalla sua prigione. I Toa quindi arrivati con il squadra di resistenza di Voya Nui, ma un colpo rapido e potente dalla spada di Brutaka li buttato giù tutto inconscio, quando il Piraka si rifiutò di combattere contro di loro, realizzando che i Toa potrebbe sbarazzarsi di loro di Zaktan. I Toa quindi furono imprigionati dal Brutaka e i Matoran sono state prese per l'interrogatorio. Più tardi, Reidak ha parlato con Thok mentre stavano camminando vicino al vulcano ed espresso il desiderio di lasciare. E' stato poi spinto oltre il bordo della scogliera di Thok che "è andato a chiedere aiuto". Reidak arrampicato indietro e bussò Thok al suolo, insultando lui.

Reidak più successivamente ha combattuto con le altre quattro Piraka brevemente, mentre Hakann era assente. Zaktan ha rotto la lotta e dichiarato che non otterrebbero il Ignika quel modo. Reidak ha suggerito che distruggono l'isola, solo per essere domati da Thok. Zaktan continuò e inviato Reidak e Thok trovare Vezon, chi sospettava di aver trovato la maschera. Thok e Reidak trovato la scatola metallica di Piraka di canaglia e stavano seguendo le impronte quando la terra si spaccò sotto di loro. Essi sono stati tirati su da Axonn che impegnati in battaglia con loro, dicendo loro di sua avversione per la loro specie e del destino di Vezon. Battendoli molto accuratamente, Axonn stava per terra un colpo finale quando fu improvvisamente colpito e sconfitto da Brutaka.

Reidak più tardi combatté i neoarrivati Toa Inika nella roccaforte con Brutaka e il resto del Piraka. Dopo Hakann e Thok tradito il Piraka e rubato il potere di Brutaka, Reidak, Zaktan, Vezok, e Avak formò un'alleanza temporanea con il Toa affinché essi potrebbe sconfiggere i traditori. Una sfera di Zamor ben assestata colpo a Hakann e Thok di Hewkii restituito potere di Brutaka allo stesso tempo che una potente esplosione dal 2 Piraka bussato inconscio Toa.

Mentre il Toa ripreso conoscenza, Reidak e l'altro Piraka iniziarono il loro viaggio giù per le 777 scale che ha portato alla camera della vita. Hanno incontrato Irnakk nella zona di incubi, e due sfere di Zamor da titan causato Reidak e Vezok di impegnarsi in una battaglia senza fine, con Vezok capacità di Reidak di adattarsi dopo le sconfitte di assorbimento. Dopo Zaktan sconfitto Irnakk, Reidak e gli altri sono arrivato giù per le scale. Lungo la strada, rimasero intrappolati in sei cilindri scoppiata dalle scale. La voce di un grande essere detto il Piraka intrappolato che solo il "completamente disinteressato" e il "completamente egoista" poteva sfuggire. Se tutti i Piraka 6 aperto il dispositivo di chiusura del cilindro allo stesso tempo, sarebbero liberi di muoversi. Se uno aperto prima degli altri, solo lui sarebbe libero di muoversi e suoi compagni sarebbero stati distrutti. Reidak tentò di tradire gli altri aprendo il suo fermo prima degli altri, ma la voce di mahasattva aveva mentito. Tutti i sei Piraka sono state ritirate dai cilindri in una piscina sotterranea di Protodermis mutagene. C'era una pioggia di pietra che cade e decine di slot sono stati rivelati nelle pareti. Getti di fiamma calda bianca cominciarono ad eruttare dai recessi, intrappolando il Piraka in acqua. Vezok trovato un'uscita sott'acqua, e il Piraka viaggiato attraverso di essa, con Reidak nella parte anteriore. Lastre di pietra ha cominciato a cadere dietro di loro, assicurando che non c'era più tornare indietro. Inconsapevole a loro loro esposizione all'acqua era lentamente inizio a mutare i loro corpi.

Alla fine il Piraka finì su una vasta pianura di magma indurito. Sapevano che i Toa non erano molto indietro e ha cominciato a impostare un'imboscata. Quando siamo arrivati i Toa, il Piraka aveva posizionati sul cancello di camera di Lava. Un terremoto causato da Nuparu indebolito il ponte e gettò la metà dei Piraka fuori loro post. Purtroppo per i Toa, uno dei cicloni di Kongu causati il ponte a crollare su di loro, permettendo Reidak e gli altri a continuare con facilità.

Il Piraka entrò nella camera di vita e si sono trovati faccia a faccia con Vezon, fusa alla Fenrakk mostruoso. Avak intrappolato in una delle sue gabbie e i nemici ha cominciato a negoziare. Il Piraka ha accettato di uccidere Vezok in cambio la maschera, quindi Thok intrappolato nel ghiaccio mentre Hakann distrutto i suoi pensieri con gli scoppi mentali. Vezok fuggì dalla sua prigione e utilizzato in prestito mentale blasti per mantenere l'altro Piraka fuori lui. Ha bussato inconscio Avak, rilasciando Vezon e sua cavalcatura dalla loro prigione. Vezon utilizzato la lancia di fusione per fondere Reidak e Vezok in un goffo, cranio-affrontato gigante. La bestia sconfigge facilmente l'altro Piraka su comando di Vezon. Quando Vezon invertita azione di lancia, Reidak e Vezok erano rimasto incosciente sul pavimento dallo shock della fusione e separazione.

I Piraka si svegliò prima i Toa sconfitto Vezon e suo nuovo animale domestico, ma abbiamo deciso di soggiornare giù mentre il Toa stessi esaurito in battaglia. Poco prima il Piraka poteva rivendicare la maschera per il proprio, un colpo di energia da Kardas bussò la maschera dalla morsa di Matoro. La maschera si librava a mezz'aria e volato su per le scale ad alta velocità. Hewkii e Matoro intrappolato il Piraka per ottenere un vantaggio, ma hanno rotto loro obbligazioni in pochi secondi. Vezok voleva ricongiungere Vezon a se stesso, ma Reidak ha rotto la personale di fusione in quattro pezzi, così che lo avrebbe reso.

Mutazione

Quando Reidak e l'altro Piraka è venuto alla superficie, rimasero nascosti perché non vogliono avere a faccia Toa Inika si unì il Toa Nuva, Axonn e l'intera popolazione di Matoran liberato. Più tardi seguirono il Toa Inika giù il cavo di pietra a Mahri Nui, ma contatto con Pit mutageno dissolti i loro corpi così che erano rimasti solo loro testa e spine. Hanno combattuto con i Toa Mahri nel midollo, ma furono sconfitti da Axonn. Reidak e gli altri sono stati poi presi in custodia dall'ordine di Mata Nui e imprigionati in un serbatoio di acqua sul Daxia.

L'isola fu rasa al suolo da Teridax, e Reidak e gli altri sono stati scattati a Zakaz da altri Skakdi, dove furono gettati in un tubo di Protodermis Energizzato e fuse in una nuova fase.

Biografia su BIONICLEstory.com

I Piraka sono cacciatori scuro canaglia che è arrivato su Voya Nui per cercare la Maschera della Vita.

Più forte del Piraka, Reidak vive per la distruzione. Suo potere adattarsi dopo ogni sconfitta lo rende praticamente inarrestabile! La sua visione di imaging a raggi infrarossi e termali gli permette di rintracciare i suoi nemici, così egli può inviarli alla frantumazione sconfitta. Sua combinazione trapano e la sega circolare può trasformare il terreno solido a sabbie mobili!

Note

  • Spingendo sul pezzo di gomma sul suo lanciatore sparerà una sfera.
  • Spingendo verso il basso sulla parte posteriore della sua testa fa sì che i suoi occhi a brillare.
  • Egli può ruotare la sua arma se si ruota la mano sinistra.
  • Reidak è conosciuto come "il tracer."
  • Specie di Reidak è Skakdi.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.